bordo
top
  • Home >>
  • Chi siamo
sep

Il progetto Banca del Latte Umano Donato di Bologna è nato dalla collaborazione tra il Policlinico di Sant'Orsola e Granarolo con la partecipazione dell'associazione Il Cucciolo.

Unità Operativa di Neonatologia del Policlinico di Sant'Orsola

L'Unità operativa di Neonatologia è una struttura complessa a Direzione Universitaria afferente al Dipartimento Salute della Donna, del Bambino e dell'Adolescente. L'Unità Operativa è riconosciuta a livello regionale come centro di III° livello per l'assistenza al neonato e rappresenta uno dei centri di eccellenza dell'Azienda Ospedaliera Universitaria di Bologna. L'attività si esplica, in maniera articolata e integrata, nelle Cliniche Ostetriche e nei reparti di Neonatologia e di Terapia Intensiva Neonatale (TIN). L'Unità Operativa opera in interconnessione con la Medicina dell'Età Prenatale, la Fisiopatologia della Riproduzione Umana, la Clinica Ostetrica, la Chirurgia Pediatrica e la Cardiologia Pediatrica .
Link: http://www.aosp.bo.it/content/neonatologia-faldella

S. Orsola
sep

Granarolo

Granarolo

Il Gruppo Granarolo rappresenta la più importante filiera italiana del latte direttamente partecipata da produttori associati in forma cooperativa. Da sempre impegnato nello sviluppo di una politica di innovazione che coinvolge importanti risorse tecnologiche, umane e finanziarie, ha da qualche anno indirizzato il proprio lavoro di Ricerca e Sviluppo su progetti nazionali e internazionali tesi a promuovere:

  • Salute e benessere da 0 a 99 anni
  • Nutrizione, per tutti
  • Sostenibilità ambientale dalla stalla allo smaltimento

Da questo forte impegno etico nasce l'idea di costruire con il Policlinico di Sant'Orsola la Banca del Latte Umano Donato di Bologna, ospitata in un'area dedicata del sito di via Cadriano 27/2, a Bologna e costruita per poter garantire un latte di mamma sicuro a tutti i piccoli nati prematuramente a cui occorre.
Link: www.granarolo.it

Guarda le interviste delle mamme che sostengono il progetto